Cos’è un feed RSS e come leggerlo

Feed RSS, sigla di RDF Site Summary o spesso denominata Really Simple Syndacation è uno dei formati più utilizzati per la distribuzione di contenuti in internet.

Inventato per la prima volta da Netscape, nel 2000 il W3C propose la prima versione, RSS 1.0, che sfruttava (e tutt’ora sfrutta) il linguaggio XML.

Un RSS, a seconda dei tag, può contenere titolo, autore, riassunto e contenuto di un articolo. Spesso i magazine online e i blog sfruttano questo linguaggio per distribuire i contenuti pubblicati.

Si dice Feed RSS di un blog in quanto tutti gli articoli vengono inseriti in una struttura XML e, ogni qualvolta che un nuovo articolo viene pubblicato, il Feed si aggiorna comunicando agli iscritti il nuovo articolo.

E si, infatti gli RSS sono utili per gli utenti che seguono svariati blog e magazine e non vogliono tutti i giorni accedere direttamente alla homepage del sito per leggere le news, ma possono decidere di utilizzare un lettore di Feed RSS per integrare insieme tutte le news dei blog che si seguono.

In questo modo l’utente potrà avere ogni giorno la sua “bacheca delle notizie” in base ai siti web che segue e quindi ai suoi gusti. Il lettore di Feed RSS potrà leggere l’articolo oppure, se l’RSS di uno specifico blog è impostato in quel modo, potrà leggerne solo il riassunto e cliccare su “read more” per poter essere indirizzati al sito web e leggere il contenuto completo.

Spesso i blogger scelgono di non inviare tutto il contenuto tramite feed in quanto vogliono aumentare i click e le visite al sito o vogliono evitare la diffusione di contenuti duplicate nel web. Eh si, perché esistono siti aggregatori di news che sfruttano i feed RSS dei blog online per popolare il loro sito web.

Come leggere un feed RSS?

Al giorno d’oggi molte persone hanno deciso di seguire i siti web preferiti tramite pagine social o iscrivendosi alla loro newsletter.

Effettivamente in questo modo è possibile leggere dei contenuti senza dover passare da un’app terza come quella del feed, ma io personalmente preferisco radunare in un punto tutte le news dei blog del settore che seguo, così da non avere distrazioni social durante la lettura.

Lettori di Feed RSS per computer

Premesso che ormai quasi tutti noi che usiamo leggere ancora i feed usiamo app come Feedly che funzionano su smartphone (tra poco ne parlerò) oppure tramite browser web, esistono ancora applicazioni scaricabili e installabili su Windows e Mac OS.

La più famosa è RSSowl. Ti basterà andare sul sito RSSowl.com e scaricare il client per il tuo sistema operativo. Il funzionamento è molto semplice e ti permette di organizzare i tuoi feed in cartelle ed effettuare ricerche tramite i filtri.

Lettori RSS per smartphone

Leggere Feed RSS su smartphone non è mai stato così semplice come oggi. Esiste un’app infatti molto famosa e intuitiva da usare: stiamo parlando di Feedly.

La cosa bella di Feedly è che puoi fare il login con il tuo account Google e potrai sincronizzare il tuo Feed su tutti i tuoi dispositivi: il tuo smartphone Android o Apple, il tuo PC navigando da Browser e il tuo tablet.

Per migliorare la navigazione in questo sito usiamo i cookies. Ci dai il permesso? Più informazioni