QR code, come crearlo gratis

Il QR Code, o in italiano codice QR, è una tecnologia molto simile al codice a barre, ma in due dimensioni, può quindi immagazzinare molti più dati. QR sta a significare, in inglese, quick response.

Tecnicamente non è altro che una matrice, composta da caselle nere disposte all’interno di uno schema bianco di forma quadrata. Molte persone e aziende lo utilizzano per memorizzare informazioni destinate a essere lette tramite un apposito lettore ottico o uno smartphone.

Il codice QR è stato sviluppato nel 1994 dalla compagnia giapponese Denso Wave per risolvere questioni logistiche, ma ha iniziato ad avere un discreto successo, tra le persone, solo con ‘avvento degli smartphone.

Come creare un QR code?

Denso Wave ha reso la tecnologia QR con licenza libera, favorendone la diffusione. Su Internet è possibile trovare servizi gratuiti sia per la lettura (decodifica) che per la scrittura (codifica).

QRCode Monkey
Totalmente gratuito, ha già una galleria di immagini da incorporare nel codice. Per alcune funzioni avanzate serve la registrazione. Vai al sito.

Qrty
La registrazione è gratuita, ma necessaria per il download. Vai al sito.

QRCode Generator
Non necessita di registrazione, può essere scaricato anche in formato vettoriale. Vai al sito.

Tags: