Eliminare o rinominare file e cartelle bloccati in Windows

Una delle esperienze più frustranti quando si utilizza un computer è quando si desidera eliminare o rinominare un file o una cartella in Windows, ma otteniamo un errore che ci indica che il file è in uso, aperto, condiviso o bloccato da un programma che lo sta utilizzando.

Inizi a chiudere tutti i programmi in esecuzione sul computer sperando che sarai fortunato e riuscirai a eliminare il file, ma non riuscirai a cancellarlo. Cosa fai? Questo tutorial è progettato per rispondere a queste domande e fornire metodi che ti consentiranno di eliminare o rimuovere praticamente qualsiasi file in Windows.

Quando si tenta di eliminare o rinominare un file o una cartella, è necessario seguire questi passaggi nel seguente ordine:

Il primo, e il metodo più semplice, è quello di chiudere tutti i programmi che potrebbero essere attualmente in uso su quel file. Quando un programma sta usando un file tende a bloccarlo esclusivamente in modo che non possa essere modificato o rinominato mentre è in uso. Chiudendo il programma che lo utilizza, sblocchi quel file o cartella in modo da poterci lavorare sopra.

Riavvia il tuo computer. Quando riavvii il computer, si spengono tutti i programmi aperti e si spera che al riavvio ciò ti consenta di lavorare con il file in questione.

Riavvia in modalità provvisoria e prova a rinominare o eliminare la cartella. Quando si è in modalità provvisoria, un numero limitato di programmi si avvia automaticamente. Ciò offre una maggiore possibilità sul rinominare o eliminare un file o una cartella.

Ultimo ma non meno importante, scarica un’utilità di sblocco dei file. I programmi di sblocco dei file individuano i processi che utilizzano il file e tentano di chiuderli o disconnettono la connessione al file o alla cartella in modo che possano essere eliminati, rinominati o manipolati in altro modo. Questi programmi tendono a fare il lavoro per te in modo da non dover affrontare il problema di trovare il programma che tiene aperto un file. Uno dei più famosi  senza dubbio IObit Unlocker, cercalo sulla rete per il download gratuito .

Una volta scaricato il programma, salvalo sul desktop e fai doppio clic sul file unlocker-setup.exe per avviare il programma di installazione. All’avvio del programma di installazione, continuare a premere il pulsante Avanti fino a quando non si arriva al pulsante Fine .

Ora che il programma è stato installato, IObit Unlocker avrà aggiunto un’istruzione autorun al registro per essere avviato quando lanciamo Windows. Questo programma in background rimane residente e rileva quando si tenta di eliminare, copiare, rinominare o spostare un file che è in uso. Quando rileva una di queste operazioni, apre automaticamente una finestra per aiutarti a lavorare con il file.

Per migliorare la navigazione in questo sito usiamo i cookies. Ci dai il permesso? Più informazioni