Migliorare le prestazioni audio della Tv

Quando andate al cinema una cosa che sicuramente vi colpisce è l’audio del film che state guardando. Forte, potente, il sonoro ricrea una situazione che vi immerge totalmente. Tutto ciò è assente quando siamo in casa di fronte alla nostra tv. Dal punto di vista dell’ immagine siamo migliorati moltissimo negli ultimi anni grazie ai nuovi schermi led che hanno soppiantato i vecchi televisori a tubi catodici. Per quel che riguarda l’audio siamo rimasti al palo. Se volete migliorare le prestazioni sonore della vostra tv dovete acquistare una soundbar. Di cosa si tratta? E’ propriamente una “barra” che al suo interno nasconde diversi altoparlanti che aumentano le prestazioni audio della fonte sonora a cui sono connesse, in questo caso la tv.

Le soundbar possono essere appese al muro, accanto a una TV, oppure possono essere installate ai piedi sul proprio supporto. Sono poco costose, i prezzi partono da 50 euro per i modelli piu’ economici a salite-. Offrono un audio ricco e ben bilanciato che rende piacevole guardare film e programmi TV.

Ora che abbiamo risposto alla domanda “che cos’è una soundbar?” potresti ancora trovarti un po ‘al buio quando si tratta di sceglierne una per la propria casa. Abbiamo raccolto alcune informazioni a cui potresti pensare prima di andare a fare acquisti.

Prezzo

Lesoundbar hanno un prezzo compreso tra 50 e oltre 1000 euro e, come per molte altre cose, in genere ottieni quello per cui paghi. I modelli low budget hanno in genere connessioni di base, mentre le soundbar premium sono dotate di varie porte e altoparlanti avanzati.

Design e dimensioni

Le soundbar sono disponibili in diverse dimensioni e forme. La maggior parte ha un design a forma di barra, mentre altri – conosciuti come soundbase – sono a forma di parallelepipedo molto profondo che si mettono sotto la tv.

Le soundbar possono essere appese a un muro insieme al televisore o posizionate di fronte su un supporto TV.

Misura lo spazio in cui si troverà la soundbar prima di acquistare. Se sporge oltre lo smusso della TV, potrebbero causare problemi bloccando il sensore del telecomando del televisore. È possibile acquistare una soundbar per abbinarla al look della TV, ma questo potrebbe non offrire le migliori prestazioni audio.

Subwoofer

Un subwoofer è un altoparlante dedicato alla riproduzione di audio a bassa frequenza, ovvero i “bassi”, che trasmette quella sensazione di brontolio cinematografico durante la visione di film. Molte soundbar hanno un subwoofer incorporato, ma con la spinta verso soundbar sempre più sottili e piccole, la maggior parte ora ha un piccolo altoparlante subwoofer esterno che può essere posizionato anche lontano. Questo è collegato alla soundbar via cavo o in modalità wireless tramite una connessione Bluetooth.

Un subwoofer wireless può essere posizionato , come detto, ovunque in una stanza, anche nascosto dietro i mobili, anche se dovrà essere vicino a una presa di corrente per l’alimentazione.

Le marche che produco sound bar sono Bose, Lg, Samsung, Sony, Philips, Yamaha insomma nomi noti agli appassionati di elettronica e strumenti musicali.

Per migliorare la navigazione in questo sito usiamo i cookies. Ci dai il permesso? Più informazioni